Page 8 - The Lun Yu in Italian
P. 8

第

      一     CAPITOLO UNO – Sullo studio
      章

            15. 子貢曰、貧而無諂、富而無驕、何如、子曰、可也、未若貧而樂、富而好禮者也、子貢曰、
      學         詩云、如切如磋、如琢如磨                (一) 、其斯之謂與、子曰、賜             (二) 也、始可與言詩已矣、告諸往而
      而         知來者。

      第
      一         子貢說:「雖然貧窮,卻不諂媚;雖然富有,卻不驕傲。怎麼樣?」


                孔子說:「已經可以了,但是還不及『貧窮卻快樂,富有卻熱心守禮』。」

                子貢說:「《詩經》說:『如切如磋、如琢如磨』就是這個意思嗎?」

                孔子說:「端木賜,我可以開始跟你談論《詩經》了。你可以把我告訴你的加以演
                繹。」


                     (一)  見於《詩經.衛風.淇奧》。寫骨角玉石經開料、糙銼、雕刻、磨光等步驟。
                         《詩經》是六經之一,經孔子修訂。


                     (二)  即子貢。


                Disse Tzŭ Kung  ,
                                  (1)
                "'Se uno è povero ma non adulatore, ricco ma non arrogante', che cosa ne dite?".

                Disse Confucio:

                "Sarà sufficiente, ma non uguale a 'Povero ma contento, ricco ma devoto ai riti'".

                Disse Tzŭ Kung,
                "Nel Libro delle Odi    è scritto: 'Tagliare come un osso, limare come un corno,
                                       (2)
                                                                     (3)
                scolpire come la giada e levigare come la pietra'  : è questo che intendi?".
                Disse Confucio:

                "T'su, adesso posso iniziare a parlare con te del Libro delle Odi. Da quanto ti ho
                detto puoi dedurre ciò che verrà".

                     (1)   Discepolo chiamato anche T'sŭ

                     (2)   Uno dei sei classici compilati ed editi da Confucio

                     (3)   Frasi tratte dal Libro delle Odi, "Wei fêng" "Ch'i ao"

                     (《詩經.衛風.淇澳 》)


















       8
   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13