Page 7 - The Lun Yu in Italian
P. 7

13. 有子曰、信近於義、言可復也、恭近於禮、遠恥辱也、因不失其親、亦可宗也。



                有子說:「信約合乎義理,才可以實踐承諾;恭敬合乎禮儀,才可以避免羞恥侮辱;
                因此不會遭親近的人摒棄,也不會有辱祖先。」

                Disse Yu Tzŭ ,
                               (1)
                "Quando la fidatezza completa la rettitudine, le parole possono essere mantenute.
                Quando la cortesia accompagna i riti, la vergogna ed il disonore sono tenuti lontani.
                In questo modo i più vicini a noi non sono perduti e l'onore degli antenati viene

                preservato".

                     (1)   Discepolo




            14. 子曰、君子食無求飽、居無求安、敏於事而慎於言、就有道而正焉、可謂好學也已。


                孔子說:「君子飲食不求飽足,生活不求安逸;做事勤奮,說話審慎;接近行大道的
                人,然後端正自己;可算熱心向學了。」


                Disse Confucio:

                "Il gentiluomo non cerca di saziarsi completamente quando è a tavola, non cerca
                comodità nella vita, è accorto nei suoi affari, misurato nelle parole ed osserva le
                correzioni di coloro che seguono la via. Può essere considerato amante del sapere".












































                                                                                                                 7
   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12